Tutti vorremmo una pelle sana e luminosa sempre al top. Ma per raggiungere tali obiettivi bisogna prima capire che esiste una netta differenza tra pelle maschile e pelle femminile. Proprio come le donne, anche gli uomini affrontano problemi come la sensibilità della pelle, l’acne e l’invecchiamento, ma in modo totalmente diverso.

La pelle maschile – sia del viso che del corpo – evidenzia alcune caratteristiche che la differiscono dalla pelle femminile e, radendola regolarmente, viene trattata anche diversamente. Non ha caso, gli uomini, hanno una gamma di prodotti personalizzati per la loro skincare routine.

Molti potrebbero pensare che guardando la pelle del viso di un ragazzo e una ragazza non ci sia nessuna differenza. In effetti è proprio così!

È durante la pubertà che la pelle maschile inizia a prendere strade diverse da quella femminile. Se si mettono a confronto i visi di un uomo e di una donna, rimarreste sorpresi dall’evidenti differenze tra i due tipi di pelle. La pelle degli uomini è diversa dalla pelle delle donne in tantissimi modi sia visibili che invisibili.

Vediamo più nel dettaglio le differenze tra la pelle maschile e quella femminile.

In Che Modo La Pelle Maschile Differisce Da Quella Femminile?

In Che Modo La Pelle Maschile Differisce Da Quella Femminile?

La causa principale che determina la differenza tra la pelle maschile e quella femminile è la produzione di testosterone.

È quest’ultimo che conferisce all’uomo una struttura diversa. Per quanto la pelle di ogni uomo (inteso come specie vivente) possa essere unica nel suo genere, quella maschile, ha caratteristiche in comune come il fatto che sia più doppia, più grassa e invecchia diversamente (sorry gentlemen!)

Lo Spessore

I dermatologi affermano che la pelle degli uomini è più doppia di quella delle donne. Questo perché, il derma degli uomini, ovvero lo strato più profondo della pelle, in media è del 25% più doppio del derma delle donne. Naturalmente la percentuale varia da persona a persona, ma sommariamente la percentuale generale resta la stessa.

Inoltre la pelle degli uomini contiene più collagene, il che dona un’aspetto più sodo. Questo è anche il motivo per cui uomini e donne hanno rughe diverse. Infatti, gli uomini tendono ad avere meno rughe superficiali rispetto alle donne.

Ma attenzione! Questo non vuol dire che gli uomini sono esenti dalle rughe, anzi, a differenza delle rughe sottili superficiali che si manifestano durante il processo di invecchiamento femminile, gli uomini sono più inclini a sviluppare rughe profonde.

L’Oleositá Cutanea

Le ghiandole sebacee degli uomini sono molto più attive di quelle delle donne, di conseguenza questi avranno anche più pori rispetto alle donne. Sia per quanto riguarda le ghiandole sebacee che i pori, la presenza sulla pelle maschile è maggiore. Per quanto i pori siano essenziali, in quanto consentono alle ghiandole di rilasciare sudore e sebo, sono anche causa di una maggiore oleositá.

La doppia produzione di sebo della pelle maschile rispetto a quella femminile, fa si che quest’ultima risulti più grassa e lucida di quella femminile.

L’uomo ha un Ph diverso, più basso di quello delle donne. Il risultato? Impurità e Acne. Che fortuna!

Se da ragazzi avete creduto di avere più brufoli delle vostre compagne di classe, molto probabilmente avevate ragione. Purtroppo la quasi doppia produzione di sebo della pelle degli uomini ostruisce i pori e porta alla formazione di quei fastidiosi inestetismi, i brufoli.

Il sebo, che ha uno scopo importante per la pelle, ovvero idratarla e bloccare l’ingresso di sporco e batteri, è anche la causa dell’accumulo di sporco. Insomma croce e delizia dell’uomo.

L’Invecchiamento

diversità pelle maschile e pelle femminile

I segni dell’invecchiamento, al contrario delle donne, si manifestano più tardi sulla pelle maschile, ma quando lo fanno, i cambiamenti più sono più veloci e drastici.

Gli uomini sono più colpiti dal rilassamento cutaneo associato ad occhi gonfi e occhiaie, causa di quella brutta aria stanca.

Le rughe maschili si verificano più tardi delle rughe femminili ma, quando compaiono, sono molto più profonde.

Si assiste ad un rapido declino nella produzione di collagene.

Tutti gli esseri umani producono una proteina chiamata collagene, che rende la pelle tonica ed elastica. Quando si è giovani, seppur il corpo metabolizzi il collagene, i nostri corpi riescono a mantenere il giusto equilibrio tra consumo e produzione.

Invecchiando, se ne produce sempre meno. È a partire dai 20 anni che, il corpo inizia ad utilizzarne più di quanto non riesca a produrne. Quindi si perde collagene in generale. Questa perdita di collagene rende la pelle più sottile, flaccida e più incline alle rughe.

Lo stesso processo avviene sia per gli uomini che per le donne. Ma i ritmi sono completamente diversi.

Gli uomini perdono collagene a un ritmo costante durante la vita adulta. Le donne perdono meno collagene di noi quando sono giovani, ma quando entrano in menopausa, iniziano a perdere collagene più velocemente.

In altre parole, gli uomini invecchiano di più rispetto alle donne.

La Rasatura

Un’altra grande differenza tra la pelle maschile e quella femminile è che gli uomini si rasano mentre le donne no. Non tutte per lo meno 😜

Radersi regolarmene aumenterà il rischio di irritazione, mettendo sotto stress la pelle del viso. È stato calcolato che in media gli uomini, durante l’intero arco della loro vita, sottoporranno il loro viso a 16 mila rasature. Non è difficile ipotizzare come tutto questo renda la pelle più sensibile e di conseguenza irritabile.

Rimuovendo lo strato più superficiale delle cellule della pelle, la parte sottostante, quella immatura, resterà esposta agli agenti esterni. Per quanto l’esfoliazione sia gradita alla pelle maschile, soprattutto per eliminare quel sebo in eccesso di cui abbiamo parlato prima, sarà dannosa più che benefica se non accompagnata da ottimi prodotti per la cura del viso maschile.

Quasi il 40% degli uomini ha problemi di pelle causati dal rasoio. La pelle ne risente di più se il rasoio è usurato.

Il nostro consiglio è di cambiare spesso rasoio, o meglio passare ad uno elettrico di ultima generazione. Se siete amanti della tradizionale rasatura, cambiate spesso il vostro rasoio, prediligete un 5 lame e usate abbondante schiuma da barba.

Utilizzare lo stesso rasoio troppo a lungo aumenta il rischio per la pelle di venire a contatto con dei batteri. Nelle circostanze sbagliate, può portare a una brutta infezione.

I Nostri Consigli Per La Cura Della Pelle Maschile

Consigli Per La Cura Della Pelle Maschile

Quando si tratta di cura della pelle, gli uomini amano la tradizionalità. Non hanno voglia di perdere troppo tempo davanti lo specchio.

Pochi prodotti ma buoni.

Tuttavia, sempre più uomini cercano la miglior soluzione per mantenere una pelle sana e dall’aspetto radioso.

Insomma, come si suol dire – non è mai troppo tardi per imparare.

Sebbene ci siano differenze fondamentali tra la pelle di uomini e donne – ad esempio, la pelle degli uomini è più spessa di quella delle donne – la base per una corretta skincare routine è molto simile per entrambi, con la diversità solo nei prodotti utilizzati.

Se vi stavate chiedendo se è possibile per un uomo utilizzare gli stessi prodotti di una donna, la risposta è no!

Sapete bene, arrivati quasi alla fine di questo articolo che, la pelle maschile è diversa da quella femminile. Per questo stesso motivo gli uomini hanno bisogno di utilizzare prodotti specificatamente progettati per loro.

Innanzitutto, è importante identificare e comprendere che tipo di pelle si ha: sensibile, grassa, mista, normale o secca.

La pelle sensibile si arrossa facilmente ed è soggetta ad allergie. Mentre quella grassa si riconosce a vista d’occhio – presenterà brufoli e punti neri.

La pelle mista, come dice la parola stessa sarà composta da zone di aridità e agli antipodi zone di estrema oleosità. Quella normale è chiara e non sensibile, mentre la pelle secca è squamosa, pruriginosa o ruvida

Comprendere il proprio tipo di pelle aiuterà a prendersene cura. Scegliendo i prodotti più adatti in base alle proprie esigenze.

I dermatologi consigliano di prestare sempre molta attenzione agli ingredienti contenuti nei prodotti, prima di acquistarli – leggete.

I prodotti per la vostra skincare routine dipenderanno dal vostro tipo di pelle. Se avete la pelle a tendenza acneica, cercate detergenti e creme che riportino in etichetta “senza olio” o “non comedogenico”, poiché saranno prodotti leggeri che non ostruiscono i pori.

Se la pelle è sensibile, utilizzate prodotti delicati e naturali assolutamente privi di profumazioni. I prodotti contenenti fragranze possono lasciare la pelle irritata e secca.

Idratare quotidianamente. La crema idratante agisce mantenendo l’acqua nella pelle. Mantenere la giusta idratazione può aiutare a ridurre la comparsa di linee sottili e rendere la pelle più luminosa e giovane. Per i migliori risultati, prepara la pelle a ricevere idratazione. Applica la crema idratante su viso e corpo dopo la doccia o la rasatura mentre la pelle è ancora umida.

Un’altro punto fondamentale – non ci stancheremo mai di ripeterlo – per mantenere una pelle in salute, che tu sia uomo o donna è indossare sempre la protezione solare. Non importa in che mese dell’anno ci si trova. Mettere la protezione solare ogni volta che si è all’aperto. Questo vi salverà dai danni provocati dal sole come la comparsa di rughe precoci e macchie senili.

Non dimenticate di proteggere anche il vostro cuoio capelluto, le orecchie, le spalle, il collo e le labbra. Troppo spesso dimentichiamo di farlo.

Come detto prima, gli uomini tendono ad invecchiare prima delle donne, a causa della scarsa produzione di collagene, ciò vuol dire che prima s’inizia a prevenire meglio è. Iniziare sin da subito incorporando ad una corretta skincare routine prodotti anti-età come una crema contorno occhi (importante per appianare le zampe di gallina) – un siero viso (importantissimo per preparare la pelle a ricevere la giusta idratazione) –

Prendete l’abitudine di detergere il viso quotidianamente. Una pulizia mensile del viso, fatta da un professionista, associato ad un detergente per il viso giornaliero in casa sarà già di grande aiuto a mantenere il livello di sebo sotto controllo.

Prendersi Cura Della Pelle Maschile

Tutti conosciamo lo stereotipo dell’uomo che non sa come prendersi cura di se e che non ama perdere troppo tempo in bagno.

Bene se fate parte di questa fascia di uomini datevi una svegliata. Gli uomini hanno tanti problemi di pelle come le donne, e spesso anche di più.

Non sai da dove iniziare?

Scopri Valuxxo

Cosmesi Uomo Shop

RICEVI SCONTI, NOVITA' ED ESCLUSIVE. ENTRA NEL MONDO VALUXXO

GRAZIE MILLE! ADESSO PUOI UTILIZZARE IL CODICE 85YGKD4D PER ACQUISTARE I TUOI PRODOTTI VALUXXO.

Pin It on Pinterest

Share This
× Serve aiuto?