Lavarsi il viso è, per uomini e donne, un gesto normale e quotidiano. Uno di quei rituali che tutti quanti facciamo appena svegli, quando ci sentiamo accaldati e, più in generale, ogni qual volta sentiamo la necessità di rinfrescarci e ripartire con un po’ di brio.

Una corretta pulizia del viso andrebbe sempre associata ad uno o più prodotti che siano in grado di pulire la pelle in profondità, senza danneggiarla e senza renderla troppo secca.

Quando si parla di pulizia del viso di un uomo, invece, si intende un lavaggio più approfondito, che vada ad eliminare lo sporco e le impurità in profondità, con l’aiuto di un apposito detergente.

In Cosa Consiste La Pulizia Viso Uomo

In Cosa Consiste La Pulizia Viso Uomo

La pulizia del viso uomo è un gesto fondamentale per la prevenzione e il trattamento di acne e impurità cutanee. Questa procedura, sia che venga eseguita in casa che da un professionista, consente di purificare a fondo la pelle. Rimuovendo (letteralmente) le cellule morte, i punti neri, l’acne e altri piccoli difetti della pelle.

Il concetto di pulizia del viso uomo va ben oltre il concetto di “semplice” rimozione dello sporco: pulire a fondo il viso significa prendersi cura di sé, mantenere la pelle nelle sue migliori condizioni ed evitare che batteri, impurità e sebo si accumulino sulla pelle del viso.

Occorre però prestare attenzione alla frequenza con cui si effettua la pulizia viso uomo, limitandola a non più di un paio di volte a settimana, in modo da non sortire effetti indesiderati. Infatti, un’ eccessiva pulizia della pelle, può rimuovere il sottile strato di oli naturali che riveste la pelle del viso, rendendola secca, più sensibile e soggetta ad infiammazioni e brufoli.

Una corretta pulizia viso uomo è fondamentale per igienizzare la pelle ed eliminare le cellule morte.

Se fatta in casa, puoi usare un detergente viso naturale e delicato, che pulisca la pelle senza seccarla. Spesso gli uomini non colgono l’importanza di un accurato lavaggio del viso prima di andare a letto e questo provoca la formazione di comedoni.

La pulizia è indispensabile per evitare brufoli, punti neri e acne.

Pulizia Del Viso Contro I Punti Neri

Cosa sono i punti neri? Questi fastidiosissimi e antiestetici puntini, conosciuti tra i professionisti come comedoni aperti, non sono altro che il frutto di un accumulo di sebo, grassi e cheratina all’interno dei follicoli piliferi.

A differenza dei comedoni chiusi (detti volgarmente brufoli) i punti neri rimangono con l’ estremità esterna aperta, e quindi a diretto contatto con l’aria. Il contatto constante con quest’ultima, determina l’ossidazione dei lipidi, che, unita alla presenza di cellule ricche di melanina, fa sì che il colore del composto insediatosi nelle ghiandole pilifere diventi scuro. È questa la ragione per cui appaiono superficialmente neri.

La comparsa dei punti neri ha varie cause: la più comune delle quali è, senz’altro, di natura ormonale. Il testosterone è un ormone che influisce significativamente sull’attività delle ghiandole sebacee. Proprio per questa ragione, l’insorgenza dei punti neri avviene maggiormente nel periodo adolescenziale e, vista la maggiore quantità di testosterone prodotta dagli uomini, gli individui di sesso maschile sono più inclini a svilupparli.

Anche la mancanza o la scarsa igiene personale, può essere complice dell’insorgenza di questi fastidiosissimi “ospiti”. Ovviamente, una buona pulizia del viso uomo, possibilmente eseguita con cadenza regolare, è un ottimo punto di partenza per prevenire alla radice una delle principali cause di questo problema.

Ma, qualora i punti neri si dovessero comunque formare, ci sono consigli e tecniche ormai ben collaudate per tenere la situazione sotto controllo e risolverla nel minor tempo possibile.

Il seguente è un rimedio semplice e pratico da fare in casa, che ci consente di eseguire un pulizia del viso uomo con grande praticità: facciamo bollire dell’acqua all’interno di una pentola e poi andiamo ad aggiungerci due cucchiaini di bicarbonato di sodio. A questo punto occorre coprirsi la testa con un panno o uno strofinaccio e mettere il viso alla giusta distanza dalla pentola (ovviamente dopo averla spostata dai fornelli) affinché il vapore accarezzi la pelle favorendone la dilatazione dei pori. Durante questo passaggio, fate ben attenzione che la temperatura del vapore non sia troppo elevata. Occorre mantenere questa posizione per qualche minuto. Ora si può procedere alla rimozione delle impurità superficiali con un detergente viso non aggressivo, poiché in caso contrario il problema potrebbe ripresentarsi in maniera ancora più marcata rispetto a prima.

Questa semplice ma efficace tecnica di pulizia del viso uomo è molto efficace e non solo ci aiuta a rimuovere i punti neri che si sono formati, ma ne previene anche la formazione nel futuro. Inoltre, cura e previene altri inestetismi e mantiene la nostra pelle sana e pulita.

Routine Pulizia Viso Uomo

Routine Pulizia Viso Uomo

La nostra cultura, anche se ormai moderna ed avanzata, continua a considerare la pulizia del viso dell’uomo una grossa novità. Non gli viene attribuita la stessa importanza di cui invece gode quella della controparte femminile. Spesso, la pulizia del viso di un uomo, si limita alla detersione della pelle del volto attraverso il solo uso di una saponetta, magari la stessa utilizzata per lavarsi le mani. 😱

Dobbiamo invece iniziare a pensare che, al giorno d’oggi, gli uomini sono più attenti ai gesti che mirano a prendersi cura della pelle. Con particolare attenzione ai prodotti che utilizzano per la loro routine di cura della pelle.

Comunque, a differenza di quella di una donna, la pulizia viso uomo continua a prediligere metodi decisamente più pratici e soprattutto veloci.

L’obiettivo resta lo stesso per entrambi i sessi: cercare di prevenire il più possibile rughe, segni d’espressione e imperfezioni del viso quali punti neri, brufoli, acne e altri inestetismi.

Nonostante il “goal” sia lo stesso, occorre sempre ricordare che ci sono delle sostanziali differenze tra la pelle di un uomo e quella di una donna. Questo fa in modo che una pulizia viso uomo debba essere specifica e comprendere prodotti mirati.

Innanzi tutto, l’epidermide maschile è decisamente più spessa rispetto a quella femminile che invece si presenta più sottile e, per certi versi, più sensibile. Risulta, pertanto, avere una resistenza maggiore agli agenti esterni.

Allo stesso tempo, però, è anche molto più grassa in quanto ha fisiologicamente una maggiore concentrazione di testosterone. Insieme a una più alta concentrazione di collagene. Queste semplici ma importanti differenze possono aumentare notevolmente la produzione della secrezione sebacea e l’attività dei follicoli piliferi.

Inoltre, la pelle maschile, può essere maggiormente soggetta ad accumuli di impurità.

Altra differenza sostanziale e non meno importante: la pelle del viso maschile è quotidianamente sottoposta al rito della rasatura della barba. Per questo, in alcuni casi, l’epidermide risulta più secca e sensibile in alcune zone, ma anche più soggetta all’insorgenza di fastidiosi arrossamenti e sfoghi cutanei.

Da tutto questo, si può evincere quanto sia importante eseguire scrupolosamente una corretta ed efficace routine di pulizia viso uomo mirata, e che aiuti a risolvere e prevenire eventuali irritazioni e inestetismi.

Una pulizia viso uomo, eseguita regolarmente, dovrebbe innanzitutto liberare i pori della pelle in modo da prepararla per i trattamenti successivi. Questa semplice ma importate procedura può essere effettuata esponendo il viso per qualche minuto a fumi o vapori prodotti da acqua precedentemente portata ad ebollizione. Oppure attraverso l’utilizzo di un panno intriso di acqua calda usato per massaggiare delicatamente il viso.

Ora che, grazie a queste semplici procedure abbiamo dilatato i pori, possiamo procedere con una pulizia dell’epidermide. È consigliabile anche utilizzare quotidianamente un detergete viso che sia adatto alla propria tipologia di pelle. È anche importate effettuare un delicato scrub della pelle del viso, non più di un paio di volte a settimana, che promuova il rinnovamento dello strato superficiale delle pelle del volto. Inoltre, lo scrub, elimina anche le cellule morte che possono, a loro volta, generare ulteriori inestetismi e intrappolare ulteriormente lo sporco che si accumula.

Se invece avete una pelle particolarmente delicata e mista, lo scrub potrebbe non fare al caso vostro e dovreste invece optare per una maschera facciale. Una maschera specifica per le zone più grasse, che hanno bisogno di essere maggiormente purificate e sebo-riequilibrate, potrebbe essere quello che fa al caso vostro.

L’ultimo, ma non meno importante passaggio per la pulizia viso uomo è quello dedicato all’idratazione della pelle. L’ utilizzo di una buona crema idratante uomo dovrebbe essere un trattamento di bellezza quotidiano. Anche in questo caso, è molto importante scegliere il prodotto più adatto alle proprie esigenze e ai propri gusti personali.

SCOPRI VALUXXO

IL POTERE DELLA NATURA IN UNA BOTTIGLIA

Prodotti Pulizia Viso Uomo

Come abbiamo già illustrato in precedenza, la pelle degli uomini presenta esigenze particolari che vanno soddisfatte utilizzando prodotti specifici, più adatti ad una pulizia viso uomo.

  • Detergente specifico: gli uomini con una pelle più sensibile, dovranno utilizzare saponi e detergenti che soddisfino le particolarità della loro epidermide e che possano rimuovere le impurità con delicatezza.
  • Crema e schiuma da barba: anche la scelta dei prodotti per la rasatura deve andare incontro alle particolari esigenze della propria pelle. La giusta scelta deve ricadere su quei particolari prodotti creati appositamente per prevenire le irritazioni tipiche del post rasatura e combattere la secchezza della cute.
  • Dopobarba senza alcool: questo prodotto da applicare post rasatura è indispensabile per lenire delicatamente la cute provata dal passaggio del rasoio.
  • Crema idratante e siero viso: non possono mai mancare specialmente dopo la rasatura e per una pulizia viso uomo impeccabile. L’idratazione è il passaggio fondamentale per una pelle dall’aspetto sano. Esistono svariati tipi di creme idratanti per il viso, in generale, una buona crema deve in primo luogo combattere la ruvidità, i segni del tempo e la secchezza. Dovrebbe, inoltre, essere ad assorbimento rapido, calmare le irritazioni e i rossori creati dalla rasatura e donare sensazioni di benessere.
  • Crema lenitiva o gel aloe: è consigliata per chi sente la necessità di idratare, ma al contempo calmare l’epidermide arrossata.
  • Stick micotico anti-imperfezioni e brufoli – Chi ha la pelle grassa e con tendenza acneica potrebbe voler applicare anche un prodotto appositamente formulato per ridurre la visibilità dei brufoli e per evitare che le imperfezioni si ripresentino.
  • Rasoio specifico – Il momento della rasatura fa parte della pulizia viso uomo e grande attenzione va posta nella scelta del rasoio. Esistono rasoi elettrici e manuali. Senz’altro, un rasoio elettrico, risulta più pratico e veloce, ma ha anche una rasatura più aggressiva. Se avete una pelle delicata e che si irrita facilmente, un rasoio tradizionale con testina mobile, che riesca a seguire il profilo del volto dovrebbe essere la vostra scelta.

Pulizia Viso Per L’Uomo Barbuto

Da ormai un decennio, la moda ha riportato in auge un particolare della bellezza maschile dall’aspetto antico: la barba.

Una delle abitudini fondamentali che bisogna adottare per avere una barba ben curata è la pulizia. Detergere il viso quotidianamente ed eliminare le impurità attraverso una pulizia profonda avrà dei benefici sulla crescita e il mantenimento. La barba inoltre andrà lavata almeno due volte a settimana con uno shampoo specifico: idratante e nutriente.

Un altro importante rituale è quello di spazzolare quotidianamente la barba. Questo non solo le attribuirà un aspetto sano, ma contribuirà all’eliminazione dello sporco.

Un altro prezioso alleato per la pulizia del viso dell’uomo con la barba è una crema idratante con effetto balsamo. Vi permetterà di avere una barba morbida e profumata per diverse ore. Occorre affidarsi a prodotti di ottima qualità, dando uno sguardo agli ingredienti, affinché siano il più possibile naturali. Infine, un buon olio per la barba eviterà che i peli diventino troppo ruvidi e favorirà una crescita robusta. Evitando inoltre la formazione di forfora e di grasso su viso e barba.


Se sei interessato alla cura del corpo e del viso, ti suggeriamo di leggere anche:

PRENDITI CURA DELLA TUA PELLE: SOPRATTUTTO IN ESTATE!

TUTTO QUELLO CHE C’È DA SAPERE SUL SIERO VISO UOMO

TUTTI I BENEFECI DELLA CREMA CONTORNO OCCHI UOMO

Cosmesi Uomo Shop

RICEVI SCONTI, NOVITA' ED ESCLUSIVE. ENTRA NEL MONDO VALUXXO

GRAZIE MILLE! ADESSO PUOI UTILIZZARE IL CODICE 85YGKD4D PER ACQUISTARE I TUOI PRODOTTI VALUXXO.

Pin It on Pinterest

Share This
× Serve aiuto?